Dobbiamo ammettere che è abbastanza difficile trovare in buono stato di conservazione calessi o carrozze per due principali motivi: sono in legno per l’80% delle loro parti e sono stati dismessi oltre 100 anni fa, oltre che interdetti alla circolazione stradale non tanto per il Codice della Strada che lo consente, ma per gli insulti e le maledizioni che vengono rivolti ai guidatori dei calessi! Al momento, qualche appassionato di redini lunghe e proprietario di un docile e obbediente cavallo, asino o mulo, si trova ancora in circolazione in certe zone d’Italia, dove la natura e il paesaggio non ha ancora perso la battaglia contro i mezzi a motore, ed è proprio a questa platea di nicchia formata da veri e autentici appassionati che proponiamo una serie di rotabili a due e quattro ruote che sono stati messi in vendita dagli eredi di un esperto Artigiano Caradore scomparso anni or sono.

 

 

Tutti questi “legni” sono stati conservati al coperto e in ottimo stato di conservazione, sotto le foto-collage è indicato il prezzo richiesto dai proprietari e per eventuali trattative ecco due indirizzi mail tramite i quali potrete ricevere altre informazioni.  carone.giulia@libero.it   e la nostra Redazione di C&C alla voce; CONTATTI.

Mod. “Pistoiese” euro 2.000 –

 

Calesse euro 750 –

 

Calesse euro 750 –

 

Calesse euro 750 –

 

Calesse con capote in pelle euro 4.500 –