Pasquale Pisani sempre spettacolare con “Baiulo” alle stanghe

 

Appuntamento di tutto rispetto per il mondo delle redini-lunghe al C.A. Porrazzito (Villasmundo-SR) il 18/19 Luglio 2020.  Molto alto il numero dei partecipanti che vedeva impegnati 17 equipaggi nella Coppa Italia Amatoriale e 16 partenti nel Memorial “Nino Andolina”. A riprova della grande vitalità e del buon momento che stanno attraversando gli attacchi in tante regioni italiane. Non vogliamo dare tutto il merito alla buona sorte o alla fortuna, ma siamo abbastanza sicuri nel dire che un po’ di merito tocchi anche all’indaffarato e onnipresente Avv. Pasquale Pisani.

 

Ringraziamo per le informazioni ricevute l’Avv. Pasquale Pisani e per le foto Simona Scaccianoce.

 

 

Nei giorni 18 e 19 luglio 2020, presso la tenuta del Cavaliere Gino Modica sita in Contrada Porazzito, Provincia di Siracusa, si sono svolte due bellissime pagine di sport. Una gara attacchi ricca di emozioni, presieduta dal Dott. Antonio Grasso e con un percorsista di eccezione quale Carlo Girivetto. Venti driver si sono confrontati con percorsi tecnicamente difficili e con ostacoli fissi quali il laghetto, la montagnola, i balloni, predisposti dal percorsista. La nota lieta è stata certamente la presenza di nuovi atleti che hanno gareggiato per la prima volta, oltre alla altrettanto lieta presenza di quattro atlete donne.

Sabato la gara è stata vinta da Pasquale Pisani e domenica da Davide De Simone.

La manifestazione fa parte del circuito Coppa Italia Amatoriale FISE, voluto dalla FISE ed aperto a tutti gli Enti di Promozione Sportiva, che hanno potuto partecipare con i propri atleti. Queste gare di selezione, svolte in tutta Italia, troveranno la loro conclusione in una finale nazionale a Montereale (L’Aquila), nei giorni 19 e 20 settembre 2020, dove si confronteranno i migliori venti driver del Nord, del Centro e del Sud. In quella sede, si svolgerà anche il Campionato Italiano Derby.

 

 

Salvatore Carcò (Foto Simona Scaccianoce)

 

 

 

Emozionanti i passaggi del guado (Foto Simona Scaccianoce)

 

Un piccolo scroscio d’acqua non ha fermato Ornella Mandolfo alle redini con il groom Helen Yngvesson (Foto Simona Scaccianoce)