Eccoci arrivati alla 9° edizione di questa “Festa di Sant’Antonio Abate” del 2020 la quale, sull’onda del successo delle precedenti edizioni richiama tutti gli anni un pubblico variegato di appassionati e curiosi. I motivi per solleticare la curiosità del pubblico sono tanti e tutti seguono un preciso filo conduttore: le antiche tradizioni di casa nostra.

Concamarise (VR)  Il ricco e variegato programma spalmato su tre giornate, sabato 11 gennaio, domenica 12 gennaio e Venerdì 17 gennaio 2020, offrirà ai visitatori momenti di grande emozione nel vedere riproposti dal vivo tanti antichi mestieri oramai dimenticati. In un mondo tristemente-globalizzato dove i più piccini, se interrogati, rispondono che il latte viene prodotto dal Supermarket, riproporre a Concamarise i vecchi mestieri contadini non solo è un dovere ma diventa una missione per salvare l’umanità dal baratro della follia!

 

 

Nel corso degli anni ad ogni edizione il comitato organizzatore propone sempre interessanti novità e quella di quest’anno è particolarmente interessante; sfileranno per le vie e le piazze di Concamarise “I Nuovi Carrettieri Veneti” un’associazione nata pochi anni fa di appassionati che con i loro cavalli ed i loro antichi e originali carri perfettamente restaurati, faranno rivivere grandi emozioni a tutti gli intervenuti. I “Nuovi Carrettieri Veneti” li potrete ammirare Domenica 12 gennaio verso le ore 15.