Complimenti a Sergio Mozzo cui è toccato il “Premio Fedeltà 2019”

 

 

Continua inarrestabile il successo della Festa del Cavallo di Cherubine di Cerea. Oggi 1° settembre 2019 possiamo considerare terminate le ferie estive per molti di noi e nel volere tirare le somme sull’andamento turistico di tantissimi eventi equestri, dobbiamo registrare un calo generalizzato del 15% a fronte di poche eccezioni come la Festa del Cavallo che incredibilmente segna il segno più ad ogni edizione che passa. Anche in questo 2019 abbiamo visto più carrozze, un raddoppio dei cavalieri a sella e tantissima gente per le strade e le piazze come non si erano mai viste nelle precedenti edizioni.

 

 

Virna Marangoni

 

Per quanto riguarda l’ultimo giorno dedicato al mondo equestre, nel comparto delle attrazioni e divertimento, unito alla buona cucina casalinga a km zero, il successo di presenze ha superato le più rosee aspettative; infatti dal giorno dell’inaugurazione della Festa il 21 di agosto, fino a domenica 1° settembre, i volontari mobilitati per l’organizzazione presso gli stand gastronomici hanno superato il numero di 180 persone, mentre l’ultimo giorno della Festa ha segnato il record-storico di incassi e presenze. Grande sospiro di sollievo per il trio degli organizzatori i quali, avendo tutti superato le 50 primavere, hanno potuto gestire con calma, esperienza e professionalità tutti i risvolti burocratici che da tempi immemorabili attanagliano gli organizzatori in una morsa d’acciaio! (La batteria del microfono era scarica e l’unica tabaccheria del paese la domenica era chiusa … mondo gatto!”

 

Maurizio Cagali e Giampaolo Brasioli sempre e costantemente insieme a delle donne … beati loro!

 

 

Presenti oltre 70 cavalli a sella con la partecipazione della Guardia d’Onore ENGEA e dell’Associazione Natura a Cavallo

 

Il fascino della divisa.

 

Il fascino misterioso della Dama in carrozza

 

In alto Alberto Barbon,  fotografo ufficiale, con lo staff motorizzato e sotto la Redazione mobile con il Presidente della Festa del Cavallo Gilberto Faben, addetto alla radiocronaca in diretta insieme a Riccardo di Tele Radio Veneta

 

La Signora Giorgia

 

I TANTI VOLTI DEL CAVALLO

1° settembre 2019 ore 10, tutto è pronto, il Comandante della locale Stazione dei Carabinieri Pino Sabotino con uomini e mezzi ha assicurato il perfetto svolgimento dell’evento, mentre immediatamente dietro la Redazione mobile di Tele Radio Veneta con Riccardo al microfono e Thomas alla regia hanno seguito passo-passo e zoccolo dopo zoccolo la sfilata, proponendo tutto lo svolgimento dell’evento ai loro radioascoltatori in diretta radiofonica. Ai nastri di partenza oltre 70 cavalli a sella e 19 carrozze di svariati modelli e diverse epoche.

 

IL CAVALLO E … TANTA PASSIONE

La regola da rispettare qui alle Cherubine di Cerea (VR) per la Festa del Cavallo resta sempre immutata: partecipare e divertirsi in compagnia di amici vecchi e nuovi, sia che abbiano le calzature o i ferri, l’importante è passare una bella domenica insieme. Non siamo ai Campionati del Mondo e neppure ad un Internazionale d’Eleganza, siamo alla Festa del Cavallo e i particolari da curare sono altri. Eccone uno per esempio, importantissimo: Il Premio Fedeltà.

 

 

 

IL PREMIO FEDELTA’ 2019

Ogni anno Maurizio Cagali e Giampaolo Brasioli stilano con cura una speciale classifica che certifica in base a date ben precise, il numero delle presenze e l’anno dei partecipanti di “lungo corso”. In questo 2019 il “Premio Fedeltà” è andato al Sig. Sergio Mozzo (foto a lato), un veterano di questa manifestazione che sin dai primi anni era solito partecipare insieme a due suoi cari amici purtroppo da poco scomparsi che vogliamo ricordare: il Dott. Lelio Giusti e Giuseppe Berton.

 

 

INTERVALLO – SPOT – PUBBLICITARIO

 

 

FINE SPOT PUBBLICITARIO e … Grazie a tutti coloro sopra elencati che hanno reso possibile questo evento.

 

Ora una piccola carrellata di immagini, dove non troverete tutti i partecipanti che in effetti erano tanti per evidenti motivi di spazio; per una carrellata fotografica con tutti i partecipanti e tanti scatti su altri eventi della giornata potete rivolgervi al Sig. Alberto Barbon  (fotografo ufficiale) per l’acquisto di un CD con le più belle immagini riguardanti la Festa del Cavallo. A. Barbon: alberto.barbon7@gmail.com

 

Un Grazie a tutti e 18 gli equipaggi partecipanti: Sergio Mozzo, Simone Gabrieli, Renzo Righetti e Nicola Capasso, Luciano Gaiardoni, Gennaro De Rosa/Ada Murra e Lucia, Giulio Strazzi, Umberto Fasson, Renato Perbellini, Nicola e Mattia Venturini, Elio Baschirotto, Ezio Brocco, Lanaro William, Emily e Enea con papà Alessandro, Claudio Fraccarolo, Fulgenzio Castello, Stefano Vallini, Mirko Munaro, Thomas Tosarello

 

Simone Gabrieli e figlia sempre elegantissimi

 

I cavalli spagnoli (PRE) di Simone Gabrieli, anche loro elegantissimi, dal fiero e nobile portamento

 

 

 

Nella foto a fianco vediamo nel dettaglio l’imboccatura (non è corretto chiamarla “morso”) usata dai due cavalli spagnoli (PRE) di Simone Gabrieli. Il nome tecnico è “Buxton”, particolarmente adatto a cavalli carrozzieri e la sua particolarità è rappresentata dal “traversino” che unisce nella parte finale i due bracci dell’imboccatura. Questa accortezza impedisce al cavallo di andare ad impigliarsi nelle “Chanettes” in maglie d’acciaio (giungole in cuoio) oppure nelle redini del cavallo a fianco o di volata.

 

 

……………………

 

Giulio Strazzi con la sua carrozza “Dottorina”, vincitore nella passata edizione del Premio Fedeltà, si gode la bella giornata di sole accompagnato dalla giovane guidatrice Clara Dell’Atti

 

Alle redini Renzo Righetti e Nicola Capasso

 

Renzo Righetti e Nicola Capasso arrivano da Rivoli Veronese ed esattamente dal Circolo Ippico “Le Colline di Rivoli”; da alcuni anni si sono fatti conoscere al grande pubblico degli appassionati di attacchi per le loro esibizioni a redini lunghe in occasione di importanti manifestazioni equestri. Molto impegnati anche in attività turistiche e cerimonie, in questo 2019 presso il loro parco-carrozze ha fatto il suo ingresso il bellissimo “Landau a cinque vetri” utilizzato nella sfilata odierna.

 

Sempre eleganti ed affascinanti le damigelle Tiziana e Arianna

 

Attacco spettacolo quello di Luciano Gaiardoni

 

Per il guidatore Luciano è oramai una routine quotidiana trasportare personaggi di spicco; nella foto oggi al suo fianco la modella che ha impersonato la Principessa Sissi nella rievocazione storica di Verona alcuni giorni prima, subito dietro la gentile consorte che assiste fedelmente il guidatore Luciano tutto l’anno da svariati anni, e per finire con un artistico gilet a fiori su fondo nero la sig.ra Nadege proveniente dalla Florida negli Stati Uniti d’America. Solo 16 giorni prima (15 Agosto) a Montecatini Terme all’interno dell’Ippodromo Sesana, Luciano Gaiardoni aveva come ospiti Il Sindaco di Montecatini ed il Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio. Link:  https://www.carrozzecavalli.net/2019/08/agosto-2019-4-montecatini-incanto-liberty-in-citta-e-alle-corse/

 

 

Alle redini Lucia, guidatrice con una certa esperienza nonostante la giovane età, contentissima di accompagnare in sfilata il papà Gennaro De Rosa e la mamma Ada Murra

 

Gennaro De Rosa arriva da Ceneselli (Rovigo) proprietario di un bell’esemplare di Frisone di nome “Furia”, impegnato da anni nel mondo del cavallo a redini lunghe per Servizi Matrimoniali e Cerimonie; è inoltre anche un valido maniscalco.

 

La carrozza turistica del Centro Ippico “Lanny Ranch”, alle redini William Lanaro

 

E’ in arrivo l’autunno e non c’è nulla di meglio di una passeggiata in mezzo al verde con il proprio cavallo. Per chi fosse sprovvisto di cavallo o per chi volesse seguire i cavalieri a bordo di una comoda carrozza, il Lanny Ranch mette a disposizione cavalli e carrozza a tutti gli appassionati del turismo all’aria aperta. www.lannyranch.com

 

Sul palco i ringraziamenti delle Autorità per lo spettacolo sempre entusiasmante ci regala il mondo del cavallo

 

Sul palco con la fascia tricolore  il Vice Sindaco: Lara FadiniStefano Brendaglia Assessore, Marco Modenese Presidente del Consiglio Comunale, con la presenza del Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cerea Pino Sabotino.

 

 

Katya Bertocco

 

UN POMERIGGIO ENTUSIASMANTE

Lo Spettacolo Equestre dei Giona Show ha regalato alle centinaia di spettatori presenti momenti di grande emozione come solo artisti di chiara fama possono offrire. Ci ricorda Maurizio Cagali che oltre 10 anni fa fu proprio lui ad invitare i giovani ragazzi ad esibirsi davanti al solito caloroso pubblico e probabilmente quello fu il trampolino di lancio della loro brillante carriera, tutt’ora in corso.

 

Artisti, Emozioni e Spettacolo questo è il “Jona Show”

 

Katya Bertocco, conosciuta anche nel mondo degli attacchi come valida guidatrice ha dimostrato di essere anche un’amazzone spettacolare e sempre elegantissima

 

 

Si è svolto tutto regolarmente anche sotto il profilo dell’igiene e benessere animale con l’intervento (graditissimo in “maglia-rosa”) del Servizio Veterinario della USL di Legnago

 

 

Un saluto e un GRAZIE a tutti gli intervenuti e a tutti coloro che hanno lavorato e organizzato con un arrivederci al prossimo anno!