pacchetti-natale-bis

 

NATALE 2016: ai guidatori un prezioso regalo dalla FEI!

 

Se è pur vero che le modifiche al Regolamento FEI Attacchi per il 2017 hanno tardato molto ad essere pubblicate, Babbo Natale ha pensato bene di far trovare sotto l’albero un regalo molto gradito.

Ma facciamo un passo indietro.

La FEI aveva inviato alla FISE le proposte della Commissione Attacchi Internazionale per le modifiche al Regolamento 2017. Tra queste una che avrebbe avuto per noi conseguenze non certo gradite. Infatti si prospettava di considerare qualificanti ai fini dei Campionati del Mondo solo i risultati ottenuti nei CAI 3*. A questa ipotesi il Dipartimento Attacchi FISE aveva presentato opposizione, come sicuramente avranno fatto anche altre nazioni, visto che non tutti i Comitati Organizzatori hanno la possibilità di prevedere un montepremi in denaro oltre a dover stanziare maggiori esborsi per gli Ufficiali di Gara.

Ecco quindi che la versione definitiva del Regolamento, approvata nell’assemblea generale FEI di novembre a Tokyo, è stata molto apprezzata. Questa conferma che “Le qualifiche possono essere ottenute nei CAIO4*, CAI3* e CAI2*” dagli Atleti 3*, ovvero quelli che hanno già al loro attivo la partecipazione, senza eliminazione, squalifica o ritiro, ad almeno due CAI 2*. Anche le penalità massime nel dressage vengono confermate a 65 punti.

 

Si ricorda a tale proposito che le qualifiche sono valide se i testi di dressage effettuati sono:

Pony Singoli – testo 3*B o C HP1

Pony Pariglie – testo 3*B o C HP2

Pony Tiri a Quattro – testo 3*B HP4 o 3*D P4

Non ha valore quindi per i Campionati del Mondo la partecipazione ai Campionati Europei 2016 per Giovani Guidatori di Schildau.

Nei Campionati del Mondo di Minden 2017 invece tutti gli attacchi dovranno eseguire il testo 3*B.

Per le pariglie sia le qualifiche che il Campionato prevedono solo il testo 3*B HP2.