bardi_n

 

Di seguito l’articolo uscito sulla Gazzetta di Parma che ci ha inviato gentilmente l’amico Corrado Cotti.

La 41° Mostra del Cavallo Bardigiano quest’anno è stata dedicata al grande compianto Antonio Broglia, forte sostenitore della razza rara autoctona della montagna parmense. Antonio Broglia ha combinato la sua passione per le carrozze e i cavalli attaccati con la promozione di questo cavallino, riconosciuto per la sua bellezza rustica ma anche per la sua notevole versatilità anche nelle varie discipline di equitazione moderna. Oltre partecipare attivamente al sostegno della razza attraverso l’allenamento dei giovani esemplari in preparazione ai Performance Test presso il circolo di equitazione Il Cinghio, Antonio ha portato questi cavalli ai vertici della competizione nazionale e internazionali negli attacchi. Con Antonio il cavallo bardigiano è arrivato anche in Europa, li ha portato a fiere importantissime come il Salon du Cheval a Parigi, l’Equitana ad Essen e l’Eurocheval a Offenburg. Perlopiù, grazie ad Antonio, è nato l’allevamento dei bardigiani in Ungheria.

Tutti gli anni gli allievi del circolo Cinghio Equitazione hanno portato le giovani giumenti alla Mostra del Cavallo Bardigiano e, a dimostrazione della bontà di questo cavallo e dopo soli pochi mesi di addestramento, hanno eseguito un grazioso carosello. Anche quest’anno le allieve Matilde Bondani, Eleonora Tedesco, Claudia Mozzani, Alice Ronchei, Martina Togni, Matilde Baldassare, Martina Zerbini e Sofia Manici della Scuola di Equitazione di Cinghio Equitazione asd sotto la guida dell’istruttore Alfio Taggi, hanno montato nel carosello i cavalli: Beba e Ginen di Giuseppe Tedaldi, Camilla e Frida di Loredano Rocca, Zelya di Gianpiero Alberici, Penelope dell’Az. Agr. Arca di Noè, Rosina di Domenico Taggi e Birbo di Giuseppe Gardini. Non mancava una dimostrazione di attacchi con la carrozza ‘di Antonio’ trainata da Penelope dell’Az. Agr. Arca di Noè, con la driver Barbara Zarotti accompagnata dal preparatore Alister Hiscott. Alla fine della sfilata delle carrozze Parma il Sig. Matteo Vasini e il Senatore Luca Marcora del Libro Genealogico del Cavallo Bardigiano hanno consegnato una targa commemorativa alla Dr.ssa Andrea Schulze-Broglia in memoria di suo marito e in riconoscimento del enorme contributo che ha reso al sostegno della razza Bardigiana.

La consegna della targa a memoria ad

La consegna della targa a memoria alla Dott.ssa Andrea Schulze-Broglia

Il mondo degli Attacchi "Ricorda e Ringrazia"  Antonio Broglia

Il mondo degli Attacchi “Ricorda e Ringrazia” Antonio Broglia

Purtroppo i nostri inviati di C.& C. non erano presenti all’evento e non siamo stati “tempestivi” nell’informazione (della serie, si fa quel che si può), in tutti i casi per rispetto all’amico Antonio Broglia e alla passione del cavallo Bardigiano “Attaccato & Sellato” siamo riusciti a reperire alcune informazioni interessanti sullo sviluppo degli eventi.

Per seguire gli eventi del Cavallo Bardigiano consigliamo una visita alla pagina Facebook  di  Bardigiano Official

bardi-bis_n

 

Un interessante articolo con belle immagini possiamo trovarlo nel Sito Istituzionale di: www.emiliaromagna.fitetrec-ante.it/Articoli/Eventi/Fiera-del-cavallo-Bardigiano-789.html

 

Bardi foto (1)-001-001-bis

 

bardi_n-ok broglia