Unico CM

Unico CM

Gioia del Colle – 22 marzo 2014

Una bella mattina assolata a far da cornice con la sua Murgia nelle strutture del Centro Equestre CAPO IAZZO all’incontro con gli Allevatori (ma anche tanti Appassionati) della Regione Puglia ma anche delle vicine Regioni di  Molise e Basilicata che conclude una serie di “rendez-vous” dedicati alla Presentazione degli Stalloni di razza CAITPR che opereranno nel 2014 nelle diverse stazioni di fecondazione dislocate in maniera capillare sull’intera penisola.

foto di gruppo

foto di gruppo

Presente all’evento lo Staff di ANACAITPR, l’Associazione Nazionale che sotto il controllo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, si occupa della tenuta del Libro Genealogico.

Grande riscontro di pubblico per la passerella dei diversi stalloni presentati dal Direttore di ANACAITPR, Giuseppe Pigozzi che ha passato in rassegna 9 soggetti delineandone le caratteristiche morfologiche e indicandone le innumerevoli possibilità di impiego. 

Particolare entusiasmo per la presentazione di EVASO, new-entry nel Parco Stalloni della “Regione Puglia – Ufficio di Incremento Ippico di Foggia” che quest’anno opererà in fecondazione naturale a Gioia del Colle nella prestigiosa Azienda di Domenico Resta.

EVASO da Larmel DK per Nathan

EVASO da Larmel DK per Nathan

Lo stallone  si è classificato al 3° posto in Mostra Nazionale di LG nella categoria “30 mesi” nell’ultima Fieracavalli Verona.

Una razza in continua espansione che negli ultimi cinque anni ha dimostrato che l’allevamento di cavalli agricoli italiani da tiro pesante rapido può tranquillamente rappresentare un’interessante sinergia con quanti vivono la Razza con passione, impiegando soggetti di pregio in veste attitudinale.

Un circuito che sta finalmente “prendendo la giusta piega” e che regala grandi soddisfazioni a quanti si son dedicati con dedizione alla “selezione” negli ultimi 50 anni.

Il risultato concreto lo abbiamo “ammirato” nelle ultime due edizione scaligere di Fieracavalli, durante le quali son stati “incoronati” sul podio delle diverse categorie numerosi soggetti parimenti presentati in veste attitudinale nel Carosello delle Razze Italiane organizzato da AIA