IMG_4877bis

 

Traviata600x220

Un territorio, come poi tutti i territori della nostra bella Italia, fatto dalla gente che lo vive, lo utilizza e nell’interesse di tutti, lo trasforma.  Gente abituata a lavorare i campi, rispettare le stagioni, allevare e trasformare dei prodotti gastronomici unici al mondo.  La Spalla di S. Secondo, il Culatello, il Prosciutto di Parma e sua maestà il Parmigiano Reggiano.    In tantissimi casi queste persone si trasformano in personaggi e due di loro in particolare hanno varcato i confini della “bassa” raccontando al mondo le storie di queste genti; Giuseppe Verdi e Giovannino Guareschi.

  PicMonkey Collage1

Una creazione tipica della zona; il Tiro al Salame, di Zibello naturalmente!

PicMonkey Collage5

Per saperne di più:  www.terrediverdi.it  &   www.novemberporc.com

IMG_4828bis

 

ANGELO  CASAROLI  & CECILIA  ZIOTTI

ANGELO CASAROLI & CECILIA ZIOTTI

 Passiamo ora ad un personaggio, sempre della “bassa” che  probabilmente non è conosciuto come i suoi due concittadini appena citati, ma in queste zone è apprezzato e stimato per la sua grande passione equestre.

Angelo Casaroli e Cecilia Ziotti, lui alle redini dei due eleganti Cavalli Lipizzani, lei al suo fianco, microfono alla mano, ad illustrare le emozioni da vivere in venti-emozionanti-minuti a bordo della folkloristica “Carrozza della Bassa”.

TUTTI  SULLA  CARROZZA  DELLA  BASSA  PARMENSE  LUNGO  IL FIUME PO

Mamme e Bambini, a seguire tutti gli altri, in una Zibello gremita in ogni ordine di posti e brulicante di banchetti ed attrazioni, la diligenza con musica incorporata, attraversa il paese in festa, poi, dopo pochi minuti va’ a nascondersi nella lussureggiante vegetazione delle sponde del Po per una iniezione di natura allo stato-puro, dopodiche’ il dottore alle redini-lunghe riporterà tutti  al capolinea, perché tanti altri sono in attesa di quella salubre iniezione ecologica.

PicMonkey Collage3

PicMonkey Collage2

PicMonkey Collage4

Abbiamo potuto assistere in diretta alle  fasi salienti del record ottenuto dal SALAME -STROLGHINO più lungo al mondo; 500 metri !  Al termine della misurazione da parte della giuria sono iniziate le due fasi più attese dal pubblico, la “deposizione” sulla griglia e “l’assaggio” con relativa leccata di baffi.

La tavola con lo STROLGHINO da Record occupava tutta la piazza.

La tavola con lo STROLGHINO da Record occupava tutta la piazza.

IMG_4873bis

 

Top bis

UNA  NOTA  DOLENTE  SUI  CARTELLI  STRADALI

Siamo Gente di Mondo, sappiamo in che “razza” di mondo siamo e vista la nostra situazione (poco tempo da perdere, c’è da lavorare) non abbiamo nessuna voglia di SCATENARE  POLEMICHE.

IMG_4843bis

Sappiamo perfettamente che se un Percorso Vita si chiama Ciclabile arrivano Contributi  Italiani ed Europei, al contrario, per la Carrozza che ricorda le sontuose passeggiate del fu Re d’Italia, si mobilita l’Agenzia delle Entrate per un controllo più approfondito dei nostri interessi.

COSA  SI  CHIEDE IN SINTESI  E CON MODI GENTILI ?

Chiediamo semplicemente che i Percorsi eco-natura attrezzati  non siano utilizzati  solo da un ristretto numero di persone appartenenti ad una Razza Superiore munita di Biciclette o Scarpette da tennis “costosissime”, ma che siano fruibili anche da coloro che con il cavallo o la carrozza, senza inquinare, vogliono farsi un rilassante giro in mezzo al verde senza automobilisti “esagitati” che alla sola vista di un qualsiasi quadrupede iniziano a strombazzare  disperatamente.

PicMonkey Collage7

Nella foto abbiamo il piacere di vedere automobili ammassate da tutti i lati (giustamente c’è un evento e nulla da ridire) la Carrozza Turistica a malapena transita tra le due fila di auto in sosta, dietro un bel cartello con il divieto per i Cavalli e davanti al muso dei cavalli il cartello che segnala il percorso Natura  riservato alle attuali RAZZE ELETTE ; Ciclisti e Pedoni.  TV e giornali pubblicizzano da mattina a sera un mondo pulito, ecologico, al grido di W la natura, poi ci tocca vedere “sta roba quà”  (no comment)