IMG_2795RbisLA  PROCESSIONE  DI  S. TEOBALDO

Testi e foto del Sig. Antonio Tognon

Ci troviamo a Sossano (VI) località Sajanega per la Cerimonia Religiosa in onore di San Teobaldo. Questa processione, le cui origini si perdono nella notte dei tempi, viene effettuata per ricordare la figura straordinaria di San Teobaldo, un eremita di origini Francesi nato nel 1033 e morto nel 1066 proprio in località Sajanega nel Comune di Sossano che dista circa 15 chilometri da Lonigo(VI)

Alle redini GIANNI con i cavalli di VACCARETTI RENZO

Alle redini GIOVANNI  OLIVIERI  con i suoi destrieri vestiti a festa.

La processione si è snodata in un percorso di circa 5 chilometri due dei quali interamente in mezzo ai campi. Il corteo ha visto anche la partecipazione del Vescovo Beniamino Pizziol e si è concluso con la Santa Messa davanti al Romitorio dove visse gli ultimi anni il Santo.

PicMonkey Collage1

La Teca contenente alcune Spoglie del Santo sono state poste su di un carro riccamente adornato e trainato da tre cavalli grigi che poi si sono diretti dal Duomo di Sossano fino alla Cappella dedicata al Santo seguita da una nutrita folla di pellegrini e scortata da cavalieri a sella. La cerimonia è stata particolarmente bella e suggestiva preparata nei minimi particolari in occasione dell’Anno della Fede.  Per tutto il tragitto, ogni casa, ogni pilone stradale è stato adornato con fiocchi e grandi poster del Santo, persino attaccati alle rotoballe in mezzo ai campi.

PicMonkey Collage2

 

Per informazioni più dettagliate :  antoniotognon@virgilio.it

IMG_2948Rbis