Il Sig. GIAMPIETRO in alto e il Sig. SERGIO  MOZZO

Il Sig. GIAMPIETRO in alto e il Sig. SERGIO MOZZO

 

                                   IL  “ GURU “  DELLA  VAL  TRAMIGNA

Una gita  in carrozza  dallo Sporting Hotel S. Felice a Illasi (VR) alla “valle dei ciliegi”

Un gruppo di persone è intenta a vestire i cavalli con robusti finimenti tirati a lucido, le carrozze sportive sono dietro ai cavalli con i loro freni a disco lucidi e ben oliati, il cielo è scuro e foschi nuvoloni non promettono nulla di buono, mi avvicino al primo della fila  Sergio Mozzo e gli chiedo: ma perché “ATTACCATE? “ per “DIVERTIRCI” risponde ,  ed in men che non si dica i foschi nuvoloni sopra di noi … cambiarono direzione!

Il Pres. A.V.E.L.A.  WILLIAM  LANARO  apre la stagione 2013

Il Pres. A.V.E.L.A. WILLIAM LANARO apre la stagione 2013

IL  CENTRO  IPPICO  DELLO  Sporting  Hotel S. Felice

7 aprile 2013  ore 10, nel piazzale antistante il Centro Ippico cinque pariglie di cavalli ed una di muli si apprestano a partire in direzione Val Tramigna, qui meglio conosciuta come la “valle dei ciliegi”, capo carovana il padrone di casa Sig. GIAMPIETRO   GUZZO con le due poderose cavalle T.P.R. , a seguire  Sergio Mozzo con gli “inossidabili” Lipizzani e William Lanaro Pres. A.V.E.L.A. che oggi inaugura ufficialmente la stagione  Ippo-turistica in carrozza 2013.    Ospiti d’onore  i due lipizzani di Mario Girotto e la pariglia di muli di Oscar Chinaglia entrambi reduci dalla 2000 Km.  Italia- Santiago di Compostela del 2012, chiude il corteo con i suoi biondi e coreografici  Haflingher il Sig. Claudio  Fraccarolo

Due "coreografici" cavalieri hanno fatto da apri-pista al corteo delle carrozze.

Due “coreografici” cavalieri hanno fatto da apri-pista al corteo delle carrozze.

VELOCITA’  DI  CROCIERA  10 km –equini-orari

Percorriamo in tranquillità strade bianche e tortuosi sentieri, uno dei quali ci  porta  ad attraversare il torrente Progno quasi sempre in secca, ma che allo sciogliersi delle nevi dalle vicine montagne nel giro di poche ore si gonfia d’acqua  da fare paura, al piccolo trotto proseguiamo verso le colline dove anguste stradine dividono interminabili filari di vigna, a tratti sopra i nostri mezzi ippo-trainati, ci pare essere lontani dal mondo degli uomini in un tempo non ben definito, la realtà però è a pochi passi da noi, bastano brevi deviazioni per trovarsi o dentro “pietre nobili” di antichi Borghi medioevali come Fontana di Arano oppure  in antichi casolari circondati da uliveti e vigne dove  la frangitura delle olive e la vendemmia rappresentano rituali appuntamenti.

PicMonkey Collagebis3

Ed è così che il nostro viaggio conosce il gusto di momenti tutti da vivere come la sosta al Frantoio La Busa dove il Sig. Zeno Tosi e la sua signora hanno voluto deliziarci con spaghetti e bruschette conditi con il pregiato olio di loro produzione.  Le suggestive Chiesette di montagna che vediamo sulla via del ritorno con i loro piccoli campanili sormontati dalla croce pere stiano a ricordare a viandanti e pellegrini che “cenere eravamo e cenere ritorneremo”

MARIO  GIROTTO  e  MATTEO  TOSO

MARIO GIROTTO e MATTEO TOSO

UNO  SPUNTINO  VELOCE  E  POI  … TUTTI  A  CASA

La frase  sopra-citata  rappresenta una delle più incredibili bugie degli ultimi 150 anni!  Per raccontare una parte di ciò che si dicono a tavola gli “uomini di cavalli” non basterebbe una Enciclopedia Treccani,  da  oggi in poi  citerò solo ed esclusivamente le frasi  degne di nota :  “ Del  mio  cavallo  ti  voglio  regalare  la  testa (che mangia)  ed  il  posteriore (che sporca) “.

CLAUDIO  FRACCAROLO  sventola con onore lo stendardo AVELA alle redini dei due "biondi" Haflinger.

CLAUDIO FRACCAROLO sventola con onore lo stendardo AVELA alle redini dei due “biondi” Haflinger.

 

Per  informazioni :     www.sportigsanfelice.com    per il Centro Ippico

                                   Tel. / Fax – 045.7833081     per il  Nuovo Frantoio  LA  BUSA 

Ringraziamo per la collaborazione

Ringraziamo per la collaborazione

 

Per  informazioni e chiarimenti sulla guida, sulla ferratura e sulla conduzione dei muli-carrozzieri contattare Oscar Chinaglia (nella foto al centro) e Mario Girotto.

A sin. la Sig.ra Erika, al centro Oscar Chinaglia, a des. una gentile ospite in carrozza.

A sin. la Sig.ra Erika, al centro Oscar Chinaglia, a des. una gentile ospite in carrozza.