Stai guardando: Home » Il cavallo da lavoro, Cavalli di razza, In Evidenza » Il successo vero parte dalla sinergia: la doppia P vincente degli Allevamenti Priori e Pedron

In un mondo ormai dominato dai “social”, in cui chiunque può raccontare storie magari più aderenti al fantastico che al reale, strumentalizzando scatti a caso e storie alla “Maria De Filippi” che instillano più pena che ammirazione; ogni tanto fortunatamente capita di carpire, se pur con fatica, data la  grande umiltà dei protagonisti che non nascondono l’emozione in viso ma non se ne fanno un vanto, qualche “ritratto” davvero positivo.

É questa la storia che ci piace raccontare ai nostri lettori, che inizia qualche anno fa dal fortuito incontro tra due Allevatori di Cavallo Agricolo Italiano da Tiro Pesante Rapido: Luigia Priori di Piadena in provincia di Cremona e Thomas Pedron di Mestrino, nel padovano.

Un Progetto nato dall’esigenza di valorizzare i propri soggetti allevati secondo standard qualitativi e di rispetto del Cavallo.

Come spesso accade, quando si esce da esperienze non propriamente positive con altri, alcune volte è proprio il caso a determinare la soluzione giusta al problema, nel momento giusto.

 

Thomas Pedron con Eleonora – una delle fattrici dell’Allevamento Priori in fase di “recupero fiducia”

 

E infatti, è un po’ la sintesi della storia di Eleonora che precedentemente addestrata da altre mani, era diventata ingestibile anche nelle operazioni minime di spostamento in Azienda, quando la proprietaria, la Signora Priori, decise di affidarla ad un giovane Thomas Pedron che con tanta pazienza, gentilezza e nondimeno competenza è riuscito a “trasformare” quella cavallona spaventata e poco affidabile in una fedele compagna di lavoro e ancor prima di svago.
Sembra una di quelle storie che si vedono solo nei film, e invece dopo circa un anno e mezzo di tempo, passato prevalentemente a recuperare un rapporto incrinato relativo alla totale sfiducia verso l’uomo, che la bella Eleonora con il suo Thomas hanno conquistato svariati podi nelle gare del Circuito FISE e in ultimo si sono laureati Campioni  Italiani negli ultimissimi internazionali di Completo di Caravino (TO) nel settembre scorso, nella categoria “cavalli da lavoro“.

 

 

Una storia che a nostro avviso trova un degno e meritato lieto fine laddove, come è noto ai più, il Cavallo, decantato come “Passione” per molti ma è forse più uno strumento che una parte fondamentale di un binomio, che in ambito sportivo attinge – o almeno dovrebbe – ad un ampio ventaglio di valori morali che qualunque uomo o donna di Cavalli dovrebbe anteporre  a qualsiasi genere di valutazione.

Oggi Thomas ha in gestione numerosi Cavalli dell’Allevamento Priori, che prepara sia a livello agonistico, sia per le attività legate alle presentazioni nella manifestazioni di Libro Genealogico.

Ammirazione per Thomas Pedron che con la sua tenacia è stato il primo ad affacciarsi in ambiti sportivi della Federazione Italiana Sport Equestri con Cavalli di razza CAITPR, credendoci fin dall’inizio, difendendo il CAITPR a spada tratta da tutti gli attacchi relativi alle scarse potenzialità sportive dei nostri Cavalli di tanti più o meno ferrati in materia, ma più di ogni altra cosa, dimostrando concretamente nei fatti e con risultati pregevoli che quella sportiva può essere un’ottima soluzione di promozione della razza e di valorizzazione della stessa in termini di affidabilità.

Ammirazione per la Signora Priori che non si è lasciata scoraggiare per le delusioni precedenti e ha saputo leggere, in termini di lungimiranza, prima di tutti sulle potenzialità del nostro Thomas, timido e riservato, che più di ogni altro si è dimostrato il vero valore aggiunto.

Continuate cosi… che verranno di sicuro sempre nuove soddisfazioni! 

 

 

 

© Copyright Carrozze&Cavalli · Powered by Purple Lab Design