Stai guardando: Home » Turismo e Tempo libero, In Evidenza, AFAC » 13/14/15 Agosto 2018 Giorno dopo giorno “Incanto Liberty” a Montecatini Terme

 

 

 

 

 

http://www.discoverpistoia.it/poi-montecatini-terme-galieleo-chini/

Informazioni: www.termemontecatini.it

 

Descrizione dell’opera: Galileo Chini fu pittore, ceramista, illustratore di scenografie e fondatore, a Firenze nel 1897, di una delle più importanti manifatture artistiche del tempo: “Arte della Ceramica”. Decorò i saloni della Biennale di Venezia dal 1904 al 1913, la messa in scena delle opere di Sam Benelli, scenografie e bozzetti per alcune opere di Giacomo Puccini. Nel 1910, all’apice della sua brillante carriera, venne incaricato di decorare il fastoso salone del trono del sovrano di Bankok.
A Montecatini è possibile ammirare, lungo viale Verdi, all’esterno dell’ex chiosco per la vendita dei Sali (Padiglione Tamerici), quattro pannelli in gres raffiguranti le fasi della lavorazione della ceramica. E ancora: all’interno delle Terme Tettuccio, la copertura in tegole a squame della cupola della tribuna dell’orchestra, all’interno delle Terme Tamerici la sala della mescita, nel Palazzo del Municipio le stupende decorazioni e i lucernari e, nello storico Hotel La Pace, le vetrate e i fregi decorativi.

 

 

 

 

 

Montecatini è una cittadina termale sorta nel cuore della Valdinievole (Pistoia, Toscana) e sviluppatasi intorno alla sua più grande ricchezza, le Acque Termali che sgorgano spontaneamente dal terreno. La città è stata costruita in armonia con la natura, per accogliere i suoi visitatori in un ambiente rilassante; viali alberati e parchi circondano infatti i nove stabilimenti termali: Tettuccio, Excelsior, Regina, Salute, Tamerici, Redi, Torretta, Leopoldine e Grocco. A rendere famose nel mondo le Terme di Montecatini sono stati frequentatori illustri come i musicisti Verdi, Rossini, Leoncavallo, Puccini e Mascagni, o attori come Audrey Hepburn, Orson Welles, Grace Kelly e stilisti come Coco Chanel e Christian Dior, per citare alcuni nomi (come testimoniano le targhe lungo tutto il Viale Verdi). Oggi l’unico stabilimento storico ancora aperto e attivo è quello delle Terme Tettuccio, l’edificio in stile Liberty più grande, spesso affittato per eventi pubblici come concerti o privati come matrimoni.

http://www.comune.montecatini-terme.pt.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=21959

 

 

 

Vi proponiamo la lettura di due articoli dell’ Agosto 2017, buona visione.

http://www.carrozzecavalli.net/2017/08/14-e-15-agosto-2017-a-montecatini-terme-sfilano-le-carrozze-giorno-e-notte/

http://www.carrozzecavalli.net/2017/08/montecatini-terme-incanto-liberty-chiude-in-bellezza-con-eleganza-spettacolo-e-sport/ 

 

 

MONTECATINI TESTA IL NUOVO REGOLAMENTO FISE PER I CONCORSI DI ATTACCHI DI TRADIZIONE E ELEGANZA

Con il 1^ concorso internazionale di eleganza, nell’ambito dell’evento INCANTO LIBERTY giunto alla sua 3a edizione, FISE va in scena a Montecatini con il nuovo regolamento rispetto al quale si confronteranno gli equipaggi provenienti da Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Puglia. Il Dipartimento Attacchi, con la collaborazione dell’associazione Friulana appassionati di carrozze, segue da vicino tutti i preparativi del concorso per far si che ogni dettaglio sia curato. Nuovi equipaggi si uniscono al gruppo degli appassionati frequentatori di Montecatini: arrivano dalla Puglia, dal Piemonte e dall’Emilia Romagna: questo è uno dei particolari di maggiore interesse, segno che il richiamo per un’occasione così ghiotta, è davvero irresistibile.

 

MERCOLEDI 12 Agosto 2018  In serata arrivo degli equipaggi a Montecatini Terme

 

 

Tutto lo Staff dell’AFAC e la Redazione di “Carrozze & Cavalli” si è ritrovata all’Hotel Piccadilly dove cortesia e simpatia sono di casa. A due passi dal centro, in posizione tranquilla e silenziosa, è ideale per ogni vostra occasione. Per informazioni: www.piccadillyhotel.com 
A piccoli gruppi i partecipanti si ritrovano nel solito bar dell’ Hotel Piccadilly e, dopo saluti e convenevoli vari, si inizia a fare il punto della situazione su regolamenti, dettagli della prova di andatura, regolazione finimenti, percorso di gara con gli ostacoli da superare, ecc.
 
GIOVEDI 13 Agosto 2018  ore 9 Ippodromo “Sesana” Montecatini Terme
Lentamente l’Ippodromo Sesana si anima di nuovi attori del mondo dell’equitazione: gli Attacchi di Eleganza. Van e trailer scaricano a ripetizione cavalli, carrozze e finimenti e tutti entrano in azione per preparare al meglio il proprio attacco. E’ poi assolutamente normale che capiti qualche inconveniente che può compromettere irreparabilmente la gara, come una brutta rottura ad un antico porta-fanale da carrozza. State tranquilli, l’Associazione Friulana Appassionati Carrozze ha sempre in tasca la carta vincente. Renzo Pezzutto (in arte Gigio), presente oggi con cavallo e carrozza in veste di guidatore di chiara fama, pare sia anche uno dei più abili saldatori del Friuli Venezia Giulia e in pochi minuti localizza una saldatrice all’interno di un magazzino e si mette all’opera. Dopo pochi minuti il porta-fanale è riparato perfettamente … dov’è il problema?

Renzo Pezzutto in azione.

 

 

 

 

Nel silenzio della pista di trotto gli attacchi iniziano a sgambare i cavalli

 

 

 

 

 

Arrivano i Commissari di Gara FISE  addetti ai passaggi controllati che si preparano per l’imminente Concorso di Eleganza

Da sinistra: Elena Pagnini, Angela Toschi, Franco Privitera, Alberto Bellini e Nicola Bruni

 

 

 

Nel frattempo ci mostrano un articolo a tutta-pagina appena uscito su   www.lanazione.it/montecatini  dove si parla diffusamente di questo importante evento.
In questo momento (ore 17 del 13/08/2018) fervono i preparativi per la sfilata di carrozze d’epoca trainate da cavalli che partirà tra poche ore dall’Ippodromo Sesana per arrivare verso le ore 21 circa davanti al Municipio di Montecatini Terme.
LUNEDI’ 13 Agosto 2018 ore 18  Ippodromo Sesana  Montecatini Terme
Dicevamo che fervono i preparativi e tutti sanno che quando si lavora con i cavalli: soddisfazioni e rogne sono sempre in agguato. E’ la volta di un cavallo “spagnolo” che improvvisamente ha perso un ferro. Anche in questo caso si torna ad estrarre dal mazzo di carte AFAC il Jolly! L’incontrastato vincitore di innumerevoli Concorsi di Tradizione e agonistici di Tiri a quattro Matteo Pellizzer, proprietario e guidatore anche di un tiro a quattro di muli, si mette in tenuta da Maniscalco e per l’ennesima volta … dov’è il problema?

Matteo Pellizzer in azione

 

 

 

 

I cavalli “carrozzieri” vanno anche “montati” per ottenere grandi prestazioni

 

 

 

 

 

 

Un volto nuovo nella redazione di C.& C. la dott.ssa Susanne Probst “Storica dell’Arte” posa a fianco di una rarissima “Americaine”

 

 

LUNEDI’  13 Agosto 2018  ore 20,30

Partenza degli equipaggi per la sfilata storica attraverso Montecatini Terme con arrivo al Municipio per la presentazione degli Attacchi al pubblico e relativo programma della tre giorni di eventi sportivi.

 

 

 

 

 

 

Qui di seguito l’elenco dei partecipanti arrivati un po’ da tutte le Regioni italiane per tenere viva la tradizione del ben attaccare e anche per passare tre giorni in compagnia di persone con la stessa passione.

 

 

 

 

 

 

Fiorenzo Erri inaugura uno degli ultimi “legni di gran classe” con un equipaggio in perfetta tenuta Liberty

 

 

Lorenzo Gatti, mattatore della serata

 

E’ risaputo che Lorenzo Gatti per gli amici “Paco”, è un valente Giudice di Attacchi e proprio in virtù delle sue infinite conoscenze di questo mondo semi-sconosciuto si è rivelato la persona giusta per presentare e descrivere al pubblico intervenuto le caratteristiche di questi mezzi a trazione animale che proprio nel periodo storico denominato Liberty, hanno vissuto i loro momenti di maggior fulgore. Non solo “legni” nelle parole di Lorenzo ma anche due parole in diretta dei guidatori che di volta in volta si fermavano davanti al palco delle autorità. Una presentazione in piena regola dove tutti i presenti hanno potuto vedere con che dedizione gli appassionati degli Attacchi di Tradizione presentano al pubblico i loro pezzi di maggior pregio.

 

 

Floriana Ferrero

 

 

 

Alberto Marini con un “legno” particolare una “Americaine”

 

Alberto Marini e consorte sulla bellissima “Americaine”

 

A sin. l’Avv. Carlo Misasi, Responsabile del Dipartimento Attacchi FISE

 

 

 

 

 

 

 

 

Per il terzo anno consecutivo ritorna “Incanto Liberty”.

Eleganti carrozze con cavalli ed equipaggi in gran spolvero sfilano attraverso le vie di Montecatini Terme per aprire la tre giorni dedicata all’ippica di prestigio e per ricordare l’indimenticabile Galileo Chini ed i suoi affreschi collocati nel palazzo comunale che raggiungono oggi il traguardo dei cento anni. Come al solito la famosa città termale verrà avvolta dalle romantiche arie del periodo Liberty di fine ‘800 e tanti turisti e spettatori sono già assiepati ai lati dei grandi viali per godersi uno spettacolo veramente unico e di rara bellezza. Viva soddisfazione per la perfetta riuscita dell’evento hanno espresso Giuseppe Bellandi Sindaco di Montecatini Terme, il Dott. Stefano Marzullo Responsabile degli Ippodromi SNAI e Alessandro Bracali Presidente dell’Associazione “Il Cavallo e l’Uomo” che nel suo intervento ha sottolineato la bravura e la dedizione di questi appassionati di attacchi di Tradizione che accudiscono per anni i propri cavalli con lo stesso amore e la stessa cura di una persona di famiglia. A nostro avviso un giusto commento il suo, alla luce delle notizie degli ultimi mesi dove si vedono su web e giornali solo ed esclusivamente notizie apertamente contro il mondo del cavallo! Nessuno è perfetto e nella natura dell’uomo c’è il bene e il male, però non è possibile pubblicizzare sempre e solamente il male. Per il comparto prettamente tecnico erano presenti sul palco l’Avv. Carlo Misasi Responsabile del Dipartimento Attacchi  della FISE, Ivo Baldisseri Giudice e referente per il settore Tradizione del Dipartimento Attacchi FISE e il belga Koen Depaepe Giudice internazionale di attacchi di Tradizione. Tutti si sono complimentati per lo svolgimento perfetto della sfilata senza una minima sbavatura tecnica. Operazione quest’ultima tutt’altro che facile perché una trentina di cavalli si muovevano in prossimità di una grande folla di pubblico assiepato ai bordi delle strade. Oltre al noto contributo della “Dea bendata” che dall’alto assiste tutti i driver, indispensabile il coordinamento costante all’interno della sfilata dei soci AFAC, di Lorenzo Gatti e dell’onnipresente Pierantonio Rossi che al trotto (a piedi) o al trotto allungato (in bicicletta) controllava la regolarità dei tempi.

 

Da destra: Dott. Stefano Marzullo, Alessandro Bracali, il Sindaco Giuseppe Bellandi, Carlo Misasi, Ivo Baldisseri e il giudice internazionale Koen Depaepe

 

 

Erica Saveri chiude la sfilata con il suo veloce e simpatico Pony “Nano”

 

 

Si conclude così la prima giornata di “Incanto Liberty” qui a Montecatini Terme. Vi terremo aggiornati sul prossimo appuntamento che si svolgerà MARTEDI’ 14 Agosto 2018.

I relatori della conferenza su Tradizione & Eleganza da sin. Lorenzo Gatti, Carlo Misasi, Cesare Martignoni e Ivo Badisseri.

 

CONCORSO DI ELEGANZA E NON DI TRADIZIONE

Una scelta fortemente voluta dal Dipartimento Attacchi che va nella direzione di concentrare sugli aspetti essenziali e forse più vicini alla vera arte delle redini lunghe, gli sforzi di quanti ritengono di mettere in scena la rappresentazione di un tempo andato. Carrozze autentiche, prova di presentazione e andature, nessun percorso CONI.

Tanto pubblico al quale trasmettere il piacere della conoscenza, l’arte di vecchie abitudini, la cultura di aspetti legati al nostro costume, alle nostre necessità e perché no ai nostri piacere: tanto più avremo avuto la consapevolezza di trasmettere all’esterno il contenuto dell’offerta, quanto più avremo colto nel segno.

Un progetto FISE che coniuga cultura, formazione e turismo, inserito in un contesto sportivo che mette al centro l’equitazione.

 

 

Mancano poche ore alla consegna dei premi e Alberto Bellini ci presenta in anteprima gli esclusivi gagliardetti double-face

 

 

Iniziano ad arrivare ospiti, relatori, giudici e personalità di spicco: da sin. Oberdan Valli, Angela Toschi, Susanne Probst, Giuseppe Ramirez

 

 

 

LE CARROZZE RACCONTANO – UN PROGETTO FISE PER IL COMPARTO TRADIZIONE ED ELEGANZA
TAVOLA ROTONDA CON GLI ASPIRANTI GIUDICI FISE 
Come da programma, il dipartimento attacchi ha riunito nella magnifica cornice dell’ippodromo Sesane di Montecatini, nell’ambito della manifestazione INCANTO LIBERTY, il gruppo di appassionati e cultori del segmento tradizione ed eleganza, interessati ad acquisire la qualifica di GIUDICE FISE. All’appuntamento si è giunti a seguito di un semestre ricco di impegni che hanno coinvolto istituzioni e collezionisti privati da un lato e la FISE dall’altro in un comune sforzo teso ad approfondire la conoscenza resa disponibile dall’enorme patrimonio storico-culturale rappresentato da carrozze ed accessori.
Elementi di dettaglio, materiale illustrativo, ritratti e filmati d’epoca: nulla è stato lasciato al caso. Perché contestualizzare un pezzo di storia protrattosi in un arco temporale assai importante, in eventi che, al contrario, si sviluppano in una frazione di tempo molto breve, è un’operazione rischiosa che impone rigore e un approccio necessariamente attento. Ecco lo sforzo del Dipartimento: conoscere attraverso la ricerca, specializzarsi con impegno e rivolgersi poi all’esterno consapevoli di “raccontare” fedelmente l’energia, il fascino e la bellezza di questo mondo. La tavola rotonda coordinata dal responsabile del dipartimento, ha avuto come relatori Ivo Baldisseri e Lorenzo Gatti e ha visto gli interventi di Cesare Martignoni e Giuseppe Del Grande. Tra gli uditori molto gradita la presenza di Fiorenzo Erri e Alessandro Cattarin in rappresentanza dei guidatori. Tra le novità emerse, un affiancamento congiunto alla giuria di concorso che il dipartimento organizzerà all’estero, in primavera, al fine di “catturare” ulteriori dettagli anche organizzativi e favorire così un approccio ancora più puntuale con le manifestazioni in Italia.

Da sin. Cesare Martignoni, Ivo Baldisseri e Giuseppe Del Grande

 

 

 

MARTEDI’ 14 Agosto 2018 ore 21:  CENA DI GALA presso la tribuna d’onore dell’Ippodromo “Sesana”

 

 

 

L’allegria e il buon umore non mancano mai, fortunatamente!

 

 

 

 
Come da collaudata tradizione, in ogni premiazione di un certo livello è indispensabile … la Valletta e Presentatrice. Al termine di lunghe ed elaborate consultazioni e dopo aver sentito i pareri dei commissari e dei probiviri si è deciso in tre secondi e due decimi di assegnare l’incarico a Justine, figlia del giudice internazionale di Attacchi Koen Depaepe. Pare sia stata selezionata per la sua perfetta conoscenza dell’italiano dovuta alla sua fresca laurea acquisita in Belgio.

Valletta in posizione e occhi puntati sulle … targhe che consegna ai guidatori

 

 

La simpaticissima Justine consegna la targa al papà Koen Depaepe

 

 

A sin. Fabrizio Procino premia Erica Saveri e Fabio Mari premia Fiorenzo Erri

 

 

A sin. Massimo Petaccia Presidente del Comitato Regionale FISE Toscana premia Matteo Pellizzer a des. la consegna della targa a Renzo Pezzutto.

 

Ricevono i premi a sin. Renato Bolzon e a des. Andrea Chiavacci

 

 

Targhe per i guidatori Angelo Da Frè a sin. e Willi Luder a destra

 

Samuel Muccin in veste di vice Presidente AFAC ritira la targa e a destra Bruno Cotic guidatore e socio AFAC

 

A sin. il classico “colpo di fortuna”: Fabrizio Canali era impegnato a fotografare ed il premio è stato consegnato alla sua graziosa figlia, a des. Domenico Ardito

 

Da sin. Lucio Formisano e Alessandro Cattarin

 

A sin. Clemente Forni e Lisa Bertacchini con Carlo Misasi al centro, a des. Floriana Ferrero in abito bianco a fiori

 

A sin. un riconoscimento al giudice Giuseppe Del Grande e a des. al rappresentante dell’Amministrazione Comunale

 

 

Oberdan Valli visibilmente commosso è stato (giustamente) uno dei più premiati

 

 

Oberdan Valli  viene premiato da Susanne Probst e Ermes Dall’Olio (2° e 4° da sin.) per conto della Redazione di “Carrozze & Cavalli”. Il premio è un porta fiori da giacca in argento, la motivazione: “Ognuno nella vita ha quello che si merita!”

 

 

Foto Rosellini

La bellissima fotografia che dopo tanti anni finalmente mi ritrae, è opera dello Studio Fotografico Rosellini che da tre generazioni risiede a Montecatini Terme e da anni fotografa con bravura tutti gli eventi equestri a Montecatini e dintorni. Tutte le foto delle tre edizioni di “Incanto Liberty” sono nei loro archivi e chi gradisse una bella foto che lo riguarda può telefonare ai numeri riportati qui a sinistra sul biglietto da visita. In questi giorni lo studio fotografico Rosellini sta allestendo una interessante mostra fotografica dal titolo “Le carrozze a Montecatini … la tradizione continua”. Chi fosse interessato a sapere luogo e data dell’evento può telefonare ai numeri a fianco.

 

 

 

Porta fiori da giacca per uomo in argento. Fanno parte della futura “Linea Gadget” di “Carrozze & Cavalli”

 

 

Iniziano le premiazioni a quelli che contano: al centro il Dott. Stefano Marzullo per l’Ippodromo SNAI-SESANA

 

 

Poi finalmente, amata e desiderata da tutti i fotografi europei, la foto di gruppo

 

 

TERMINA QUI ALLE ORE 24 DI MARTEDI 14 AGOSTO 2018 LA SECONDA GIORNATA DI EVENTI.

Inizia ora la terza e ultima giornata: continuate a seguirci

 

MERCOLEDI’ 15 AGOSTO 2018, ORE 9, Ippodromo Sesana

La mattinata è fresca grazie alla pioggerellina battente che ha fatto prendere paura a tutti gli equipaggi ma che è improvvisamente cessata all’arrivo dei primi raggi di sole; resta un fastidioso vento che per il comparto Carrozze & Tradizione dove è previsto sempre e comunque il copricapo, non è il massimo, ma oramai siamo in dirittura d’arrivo e nulla e nessuno può fermare la potentissima macchina organizzativa formata da spietati professionisti e mestieranti capaci di calarsi con immediatezza in qualunque ruolo.

 

 

Campo gara in perfette condizioni, si può iniziare.

 

 

Dobbiamo rendere merito a Carlo Misasi, responsabile del Dipartimento Attacchi della FISE, per il grande lavoro di preparazione che ha svolto silenziosamente dietro le quinte di questo concorso. Per la riuscita di un qualsivoglia evento ci vuole la squadra giusta, tanti professionisti ognuno posizionato al posto giusto. Con un fiuto da segugio di consumata esperienza ha iniziato la selezione mesi or sono ed ora tutto è pronto come vediamo nella foto in alto. In senso orario: Susanne Probst, speaker e storica dell’arte, ha descritto minuziosamente le caratteristiche tecniche di tutte le carrozze al loro ingresso, Micol Fenzi di Unire TV 220 SKY  ha intervistato Carlo Misasi sulle motivazioni di questo crescente successo che investe il mondo delle carrozze con cavalli. In basso a sinistra Justine Depaepe, presentatrice della serata di gala e oggi incaricata della segreteria del concorso. Regole sul campo di gara? Inflessibili! Tutto si deve svolgere con la massima correttezza e disciplina, infatti non sono ammessi cani (di un colore unico) all’interno del campo gara, solo quelli bicolori.

 

 

Tutti pronti in silenzio si attende il via

 

 

NON PERDETEVI IL PROSSIMO ARTICOLO, IL CONCORSO CONTINUA …

http://www.carrozzecavalli.net/2018/08/15082018-3concorso-internazionale-di-eleganza-citta-di-montecatini-terme/ 

 

 

 

 

 

 

© Copyright Carrozze&Cavalli · Powered by Purple Lab Design