Stai guardando: Home » Dove andiamo?, AFAC » 10 giugno 2018 – L’eleganza ha un nome: “Villa Manin”

 

Eccoci arrivati all’ultima settimana, poi, la mattina del 10 Giugno 2018 una elegantissima passerella di Carrozze sfilerà attraverso il secolare Parco di Villa Manin dando così inizio a questo VI° Concorso Internazionale di Attacchi di Tradizione. 

Per i ritardatari o per informazioni tecniche di vario tipo potete contattare il Sig. Bruno Cotic al Cell: 348. 38 17 241

 

 

 

CAVALLI E CARROZZE IN VILLA 2018.

Pronti alla partenza per la sesta edizione del Concorso Internazionale Attacchi di Tradizione a Villa Manin ormai consacrata la “Scala” degli Attacchi italiani. Il 10 Giugno 2018 sarà la sesta volta che legni, cavalli e driver saranno ospiti di un complesso architettonico che sembra fatto apposta per rinverdire i fasti di un passato che ha visto il complesso dogale friulano gettare l’ultima luce della Serenissima prima dell’avvento delle armate napoleoniche.

Sembra incredibile il fatto che la modernità di oggi sposi in maniera impeccabile la storia di allora coniugando in maniera perfetta logistica con spettacolo. Alloggiare un centinaio di cavalli di alto lignaggio, trecento persone con mezzi di trasporto ultramoderni, una giuria internazionale composta dai nomi più prestigiosi degli Attacchi europei, una cena di gala in un ambiente bellissimo … il tutto in un raggio di poche centinaia di metri senza nessuna sbavatura nella macchina organizzativa.

Questo grazie alla perfetta organizzazione dell’AFAC, del personale della Villa e del Comune di Codroipo che lavorano in perfetta sinergia a questo evento che è entrato giustamente nel novero dei venti più qualificati Concorsi di Attacchi in Europa.

 

Domenica 10 Giugno quel passato rivive nelle uniformi del picchetto in divisa d’epoca dei Bianchi Lancieri del 5° Novara che , alle 8,30 con l’alza bandiera, da il via al Concorso che prosegue con la valutazione, in campo ogni 5 minuti, dei concorrenti (legni, cavalli, finimenti, equipaggio) e la successiva partenza per la “routier” che è un percorso di 14 km sul nostro territorio che include sia il passaggio in città che il Parco delle Risorgive, lo sterrato di campagna che l’attraversamento di ponti sulle acque di risorgiva.

Nel pomeriggio dalle 14,30 con lo stesso ordine gli equipaggi si sfideranno nella prova di abilità sul campo della esedra. Alla fine con tutti gli equipaggi schierati alle 17,30, premiazione, ammaina bandiera e carosello finale. Con un grande abbraccio e un arrivederci al 2019!

Graziano Ganzit

 

 

 

© Copyright Carrozze&Cavalli · Powered by Purple Lab Design