Stai guardando: Home » Il cavallo da lavoro, In Evidenza » Draft Horse e tanto altro con Rural Heritage

Passioni così antiche da tornare in voga: è la TRAZIONE ANIMALE il must degli attacchi agricoli in questo momento.

A testimoniarlo i colleghi di RURAL HERITAGE MAGAZINE che con il loro sito offrono ai numerosi “appassionati” e soprattutto “cultori di nicchia di un’agricoltura pulita”,  una vasta gamma di testi e materiali multimediali a tema.

Un ritorno di tendenza che si sta diffondendo, se pur a piccoli passi, anche nel nostro paese e che trova inaspettatamente un folto numero di fans perché rappresenta l’esigenza inequivocabile di riappropriarsi di un ritmo di vita qualitativo, meno frenetico e di sicuro meno logorante.

In medio stat virtus” recitava Aristotele…  certamente uno spunto di riflessione molto interessante, tecnicamente valido e culturalmente intrigante sulla base del quale cercare di intentare un modello così desueto da risultare innovativo, di certo lontano da una tipologia di agricoltura intensiva, ma molto calzante per il recupero e la valorizzazione delle aree marginali in un’ottica di promozione in senso ampio e ancor più di recupero di una tradizione che ci avvicina ad un mondo con il quale nell’epoca della “LEAD GENERATION“, abbiamo probabilmente perso più di qualche connessione col reale.

Est modus in rebus“, per non snobbare nemmeno Orazio, oggi molto  attuale con una sua citazione del 68 a.C.


L’invito per i nostri lettori è quello di segnalarci la propria esperienza con materiali fotografici e/o multimediali tramite la nostra PAGINA FACEBOOK

 

 

© Copyright Carrozze&Cavalli · Powered by Purple Lab Design